Vino Santa Maria Frescobaldi: un Morellino di Scansano DOCG

Nella tenuta di Santa Maria la famiglia Frescobaldi produce un Morellino di Scansano DOCG di prima qualità grazie all'incontro tra i vitigni Sangiovese e Cabernet Sauvignon. La nota azienda fiorentina, produttrice di vini d'eccellenza che coniugano tradizione e innovazione. Fondamentale è l’attenzione ad ogni più piccolo dettaglio, in tutte le fasi produttive: coltivazione, vendemmia, fermentazione e affinamento. Dedizione ed esperienza secolare nel settore enologico fanno di Marchesi de' Frescobaldi un'azienda leader nella produzione del vino rosso Morellino di Scansano.

Vitigni e microclima

Il Sangiovese è uno dei più antichi vitigni già noto agli Etruschi e il suo nome, Sangue di Giove, testimonia il legame tra vino e divinità. In Italia è sicuramente il più diffuso vitigno a bacca rossa e in Toscana sono coltivate le due varietà di Sangiovese: piccolo e grosso. Il Cabernet Sauvignon è un vitigno di origine bordolese particolarmente adatto alla produzione di vini di grande qualità e longevità che si distinguono per intensità del colore e sostanze aromatiche. Grazie alla particolare posizione della tenuta maremmana, situata a circa 250 metri sul livello del mare, le uve maturano in anticipo, producendo così un vino dal sapore intensamente fruttato.

Analisi sensoriale

Durante l’analisi sensoriale olfattiva di questo vino arrivano subito al naso le note fruttate di prugna e ciliegia, mentre il palato si prepara a godere del gusto sapido e succoso, tipico del migliore Morellino. È un vino particolarmente adatto a pietanze ben strutturate come cacciaggione, pappardelle al ragù di cinghiale, fegatelli, spiedini, arrosti di maiale e stracotti al Morellino.

Estate wines in Tuscany

Le tenute Frescobaldi sono situate in alcune delle zone più vocate e famose della Toscana: Chianti Rufina, Montalcino, Pomino, Colli Fiorentini, Maremma Toscana.

Ogni tenuta è una realtà produttiva indipendente, con agronomi ed enologi dedicati.
Nipozzano
Castello di Nipozzano
Il Castello di Nipozzano e la tenuta vinicola si trovano a est di Firenze, nel cuore del prestigioso territorio del Chianti Rufina, proprio sul versante montuoso che si affaccia sulla valle del fiume Arno.
Per la tradizione popolare Nipozzano significa “senza pozzo”, a testimoniare che la zona era povera d’acqua, circostanza ideale per la coltivazione della vite.
Pomino
Castello di Pomino
Il Castello di Pomino si trova sull’Appennino a est di Firenze, incastonato in un paesaggio affascinante ricco di abeti e castagni.
I suoi vigneti sono collocati alle maggiori altitudini in Toscana, fin oltre i 700 metri e beneficiano di un microclima fresco e ventilato.
Castelgiocondo
Castel Giocondo
La Tenuta di Castelgiocondo, a sud-ovest di Montalcino, si trova in un terroir ideale per il Sangiovese e per i grandi vini che qui si producono: i vigneti dimorano ad altezze tra i 300 e i 400 metri, i suoli ben drenanti hanno la soleggiata e favorevole esposizione a sud-ovest.
Castiglioni
Tenuta di Castiglioni
Castiglioni è posta sulle dolci colline a sud-ovest di Firenze, nella Val di Pesa. I fertili e variegati terreni presentano sia conformazioni sassose che argillose, ideali per la coltivazione di eleganti Sangiovese, ma anche di robusti e vivaci Cabernet Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc.
Ammiraglia
Tenuta dell'Ammiraglia
La Tenuta si trova a Magliano in Toscana, nel cuore della Maremma, e i suoi vigneti dipingono suggestive geometrie sulle colline fino a lambire la vicina costa tirrenica. In questa zona la quantità di sole e di luce raggiunge livelli altissimi e combinandosi con le brezze marine, crea condizioni particolarmente favorevoli.
Scopri i nostri vini attraverso la Toscana e le sue DOC

Gallery