Le storie da raccontare

Dall'inferno dantesco al Paradiso grazie ai Frescobaldi.
In etichetta si legge che l'antica Villa di Remole custodisce 700 anni di storia dei Frescobaldi. Memorie familiari che spesso incrociano la grande storia. Come quando il poeta Dino Frescobaldi nel 1302 recuperò e restituì all’amico Dante Alighieri, esiliato da Firenze, i primi sette canti dell’Inferno consentendogli di continuare l’Opera. Un fatto riportato anche da Boccaccio, maggior biografo dell’Alighieri. Oggi la Villa di Remole è residenza della famiglia di un altro Dino Frescobaldi, discendente del poeta. Remole, il vino, prende il nome da questo luogo. La sua eleganza nasce dall’amore e dalla dedizione che si tramandano di generazione in generazione. Remole Toscana IGT
 
Dall'inferno dantesco al Paradiso grazie ai Frescobaldi.
Rèmole, dal passato al futuro
Remole è il nome di un luogo ben noto a est di Firenze. Qui sono state realizzate opere edili importanti nel corso dei secoli dagli antenati dei Frescobaldi. Le Gualchiere di Remole, costruite nel 1300 lungo il corso dell’Arno, furono un importante opificio, fra i più grandi della Toscana, per la lavorazione e la commercializzazione della lana. Nel 1600 fu ampliata e affrescata la Villa di Poggio a Remole, al centro della tenuta e circondata tuttora da vigneti. Nel Settecento la fornace di Remole, a Sieci, iniziò la sua produzione di laterizi, tegole e piastrelle che tutt’ora rivestono molte dimore fiorentine.
 
Rèmole, dal passato al futuro

Il significato dell'etichetta

L’etichetta rappresenta l’antico stemma dei Marchesi de’ Frescobaldi con la corona nobiliare che spicca al centro. Rèmole è un nome molto noto in Toscana, legato storicamente a un luogo a est di Firenze dove vennero realizzate importanti opere dagli antenati della famiglia Frescobaldi. Nel 1300 lungo le rive dell’Arno furono costruite le Gualchiere di Remole, uno dei più grandi opifici toscani per la lavorazione della lana. Nel 1600 sorse Villa di Poggio a Remole, sede dell’archivio di famiglia, mentre nel Settecento iniziò l’attività della Fornace di Remole, con la produzione di laterizi, tegole e piastrelle che ancora oggi decorano molte dimore fiorentine. Esiste poi l’affascinante pieve medievale di San Giovanni a Remole, una chiesa dell’anno mille patrimonio artistico e culturale della Toscana.
 
TestiEtichette

Vini delle tenute in Toscana

Le tenute Frescobaldi sono situate in alcune delle zone più vocate e famose della Toscana: Chianti Rufina, Montalcino, Pomino, Colli Fiorentini, Maremma Toscana.

Ogni tenuta è una realtà produttiva indipendente, con agronomi ed enologi dedicati.

Trova i vini

Nipozzano
Castello di Nipozzano
Il Castello di Nipozzano e la tenuta vinicola si trovano a est di Firenze, nel cuore del prestigioso territorio del Chianti Rufina, proprio sul versante montuoso che si affaccia sulla valle del fiume Arno.
Per la tradizione popolare Nipozzano significa “senza pozzo”, a testimoniare che la zona era povera d’acqua, circostanza ideale per la coltivazione della vite.
Pomino
Castello di Pomino
Il Castello di Pomino si trova sull’Appennino a est di Firenze, incastonato in un paesaggio affascinante ricco di abeti e castagni.
I suoi vigneti sono collocati alle maggiori altitudini in Toscana, fin oltre i 700 metri e beneficiano di un microclima fresco e ventilato.
Castelgiocondo
Castel Giocondo
La Tenuta di Castelgiocondo, a sud-ovest di Montalcino, si trova in un terroir ideale per il Sangiovese e per i grandi vini che qui si producono: i vigneti dimorano ad altezze tra i 300 e i 400 metri, i suoli ben drenanti hanno la soleggiata e favorevole esposizione a sud-ovest.
Castiglioni
Tenuta di Castiglioni
Castiglioni è posta sulle dolci colline a sud-ovest di Firenze, nella Val di Pesa. I fertili e variegati terreni presentano sia conformazioni sassose che argillose, ideali per la coltivazione di eleganti Sangiovese, ma anche di robusti e vivaci Cabernet Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc.
Ammiraglia
Tenuta dell'Ammiraglia
La Tenuta si trova a Magliano in Toscana, nel cuore della Maremma, e i suoi vigneti dipingono suggestive geometrie sulle colline fino a lambire la vicina costa tirrenica. In questa zona la quantità di sole e di luce raggiunge livelli altissimi e combinandosi con le brezze marine, crea condizioni particolarmente favorevoli.
Scopri i nostri vini attraverso la Toscana e le sue DOC

Gallery